Cavriglia

Abusa della exx, arrestato a Firenze

Un 29enne è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di aver aggredito e violentato la sua ex compagna, 23enne. L'episodio sarebbe avvenuto nell'abitazione dell'uomo, alla periferia di Firenze. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri il 29enne, somalo e sposato con una donna residente all'estero, avrebbe convinto la 23enne, anche lei somala, a recarsi a casa sua per un incontro chiarificatore dopo la fine della loro relazione. Una volta in casa avrebbe aggredito e malmenato la giovane, costringendola a subire atti sessuali, fino a che lei non è riuscita a divincolarsi e a fuggire in strada, dove ha chiesto aiuto ad alcuni passanti. I carabinieri, arrivati sul posto, hanno rintracciato l'uomo all' interno della sua abitazione. Per la donna, portata al pronto soccorso, sono state attivate le procedure previste dal codice rosa.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie